Un delitto avrà luogo (A Murder Is Announced)

Sintesi: Sul quotidiano locale del villaggio di Chipping Cleghorn, un giorno, compare un annuncio con cui si informano gli abitanti che un delitto avrà luogo il giorno stesso alle 18:30 a Little Paddocks. La popolazione, convinta che si tratti di un party con delitto, accorre numerosa sul posto con l’intento di farsi due risate. Il morto, però, ci scappa davvero.
L’ispettore Craddock, incaricato delle indagini, brancola nel buio per novanta pagine buone finché, a pagina novantacinque, arriva Miss Marple. Neanche il tempo di fare il suo ingresso in scena che già tutti le danno della rimbambita. La vecchietta, però, è talmente scaltra da fornire all’ispettore l’indizio che gli mancava e da rischiare la pelle a sua volta. Dico rischiare perché poi ci sono altri nove romanzi in cui ritrovare la piacevole compagnia dell’investigatrice più finta tonta di tutta la storia della letteratura accompagnata dal nipote Raymond West, autore di romanzi erotico-incestuosi-violenti in grado di fare concorrenza a Game of Thrones.

 

Un delitto avrà luogoRiferimenti intertestuali:

1) Macabra canzoncina sulla caccia alla volpe:
Che bella giornata per ammazzare
In questo caldo e profumato maggio!
Non c’è un cane in tutto il villaggio!
Diamoci da fare,
Che bella giornata per ammazzare!
(pag. 19, traduzione di Grazia Maria Griffini, Mondadori, 1958)

 

2) All’interno del romanzo compare un gatto il cui nome, Tiglath Pileser anche noto come Tiglathpileser, richiama quello di Tiglathpileser III, famoso re assiro morto nel 727 a.C.:
“Dovresti essere orgoglioso”, concluse Cicci trionfante. “Oddio, devo sbrigarmi o non riuscirò a concludere niente. Vieni, Tiglath Pileser, le lische di arringa sono tutte per te”.
(pag. 19, traduzione di Grazia Maria Griffini, Mondadori, 1958)

 

3) Riferimento a William Shakespeare e alla sua opera Come vi piace:
“Sarebbe un’ottima Rosalinda” pensò automaticamente Craddock, che era un grande ammiratore di Shakespeare e aveva recitato la parte del malinconico Jacques con grande successo in una rappresentazione del Come vi piace in beneficenza per l’Istituto degli orfani della polizia. Ma gli bastò un attimo per correggere quella prima impressione.
(pag. 76, traduzione di Grazia Maria Griffini, Mondadori, 1958)

 

4) Riferimento alla canzone americana Where Was Moses When the Light Went Out?:
“Tutto questo mi ricorda tanto la mia vecchia tata!”. “Dov’era Mosè quando la luce si spense?” La risposta naturalmente era “al buio”. Proprio come è capitato a noi ieri sera. Tutti lì, in mezzo alla stanza, a chiederci cosa stava per succedere. E poi, immaginate il brivido quando, tutto a un tratto, ci siamo ritrovati nel buio più totale”.
(pag. 81, traduzione di Grazia Maria Griffini, Mondadori, 1958)
Per curiosità, la canzone originale è questa:
When but a child I used to go to bed at eight each night,
The nurse girl used to frighten me when she put out the light,
She’d talks of ghosts and goblins in a very awful way,
She’d then put out the candle and to me she used to say:
Where was Moses when the light went out?
Where was Moses – what was he about?
Now my little man, tell me if you can
Where was Moses when the light went out?

 

5) Riferimento al pittore britannico Edmund Blair Leighton (1852-1922) e al pittore olandese, naturalizzato britannico, Lawrence Alma Tadema (1836-1912):
“Sì, quel caro figliolo ha avuto un grande successo con quei libri che scrive, così intelligenti… lui ne fa un punto di orgoglio, quello di dedicarsi solo ad argomenti sgradevoli. A ogni modo, quel caro ragazzo ha insistito per pagare tutte le spese. E anche la sua adorabile mogliettina si sta facendo un nome come pittrice. Per lo più, dipinge vasi di fiori appassiti e pettini rotti sui davanzali. Non ho mai avuto il coraggio di dirglielo, però a me piacciono Blair Leighton e Alma Tadema”.
(pag. 95, traduzione di Grazia Maria Griffini, Mondadori, 1958)

 

6) Riferimento a Samuel Dashiell Hammett (1894-1961) celebre per i suoi romanzi hard-boiled:
“Così mi sembra che tutto sia a sostegno della teoria che Rudy Scherz fosse solo “l’agnello sacrificale” – è così che si dice?”
Rydesdale fu talmente sorpreso che lei arrossì ancora di più.
“Forse non è il termine giusto”, mormorò. “Non conosco bene queste espressioni moderne. L’ho letto in un romanzo di Dashiell Hammett – mi sembra di capire che in letteratura sia il padre del linguaggio da duri, a quanto dice mio nipote Raymond”.
(pag. 102, traduzione di Grazia Maria Griffini, Mondadori, 1958)

 

7) Riferimento a William Shakespeare e alla sua opera Sogno di una notte di mezza estate:
“Ti ricordi quella volta che hai recitato la parte di Ermia nel Sogno di una notte di mezza estate al collegio femminile? Recita. Metticela tutta. “Mani in alto!”, ecco la tua battuta… e cerca di non rovinarla dicendo subito dopo “per piacere”.
(pag. 148, traduzione di Grazia Maria Griffini, Mondadori, 1958)

 

8) Riferimento al contrario a un futuro romanzo di Agatha Christie cha avrà per protagonista Hercule Poirot (Gli elefanti hanno buona memoria):
“Ho sentito che, a Londra, stanno rappresentando una sua commedia, signore. Molto divertente, così mi dicono”.
“Sì, in effetti sta riscuotendo parecchio successo”.
“È intitolata Gli elefanti dimenticano, così mi hanno detto. Vorrà scusarmi, signore, se mi permetto di chiederglielo ma ho sempre creduto che fosse al contrario… cioè che non dimenticassero mai nulla, voglio dire”.
(pag. 309, traduzione di Grazia Maria Griffini, Mondadori, 1958)

Annunci
Categorie: Agatha Christie, Miss Marple, riferimenti letterari, riferimenti teatrali | Tag: , , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Un delitto avrà luogo (A Murder Is Announced)

  1. Pingback: Istantanea di un delitto (4.50 from Paddington) | Il rifugio di Agatha Christie

  2. Pingback: Miss Marple al Bertram Hotel (At Bertram’s Hotel) | Il rifugio di Agatha Christie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: