Testi teatrali

Di recente, il produttore Julius Green ha scoperto altri dieci testi teatrali di Agatha Christie. Maggiori dettagli saranno forniti nell’opera dello stesso Green Curtain Up: Agatha Christie: A Life in the Theatre, in uscita in formato cartaceo a dicembre 2015 e già disponibile in formato elettronico dal 10 settembre.

Testi teatrali tratti dai romanzi di Agatha Christie (adattati dalla stessa autrice o da altri) e testi originali scritti appositamente per il teatro:

  1. Alibi, 1928 (dal romanzo L’assassinio di Roger Ackroyd);
  2. Caffè nero, 1930 (commedia originale);
  3. L’affascinante straniero; 1936 (dal racconto Il villino degli usignoli contenuto nella raccolta Testimone d’accusa e altre storie, ma scritto nel 1924);
  4. Akhnaton, 1937 (commedia originale);
  5. Il pericolo senza nome, 1940 (tratta dall’omonimo romanzo);
  6. Dieci piccoli indiani, 1943 (tratta dall’omonimo romanzo, ma con un finale diverso per volontà della stessa autrice);
  7. Appuntamento con la morte, 1945 (dal romanzo La domatrice);
  8. Delitto sul Nilo, 1945 (dal romanzo Poirot sul Nilo);
  9. La morte nel villaggio, 1949 (dall’omonimo romanzo);
  10. Il rifugio, 1951 (dal romanzo Poirot e la salma, ma senza il personaggio di Poirot che la stessa autrice ritenne superfluo ai fini della rappresentazione teatrale);
  11. Trappola per topi, 1952 (dallo sceneggiato radiofonico Tre topolini ciechi da cui l’autrice trasse un racconto e che fu poi, da lei stessa, adattato per il teatro);
  12. Testimone d’accusa, 1953 (dall’omonimo racconto);
  13. La tela del ragno, 1954 (commedia originale);
  14. Verso l’ora zero, 1956 (dall’omonimo romanzo);
  15. Verdict, 1958 (commedia originale);
  16. Delitto retrospettivo, 1960 (dal romanzo Il ritratto di Elsa Greer);
  17. I topi, La paziente, Un pomeriggio al mare, 1962 (atti unici originali);
  18. Fiddlers Three, 1972 (commedia originale);
  19. Un delitto avrà luogo, 1977 (adattata da Leslie Darbon dall’omonimo romanzo);
  20. Carte in tavola, 1981 (adattata da Leslie Darbon dall’omonimo romanzo):
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: